Chef Shady presenta in Maremma la tradizione culinaria aretina

Agosto 2016 | Marco Cavini

Il cuoco valorizzerà l'enogastronomia aretina in occasione di "Un'altra estate" della Regione Toscana

L'appuntamento è per il 31 agosto a Scarlino, con una serata che chef Shady dedicherà ai crostini neri

AREZZO – L'enogastronomia di Arezzo e della Toscana presenta le proprie eccellenze sulle spiagge più belle della regione in occasione di "Un'altra estate". Tale iniziativa, organizzata dalla Regione Toscana per la promozione del suo territorio, si sviluppa attraverso dieci appuntamenti che trovano il loro apice in un cooking show volto a far scoprire e a valorizzare i sapori della buona tavola, esaltando il loro legame con i singoli territori e con le tradizioni locali. La cucina aretina sarà in scena mercoledì 31 agosto al camping "Il Fontino" di Scarlino, nel pieno della Maremma grossetana, e avrà come rappresentante chef Shady Hasbun che è stato chiamato per cucinare e per presentare le bontà enogastronomiche della sua terra. Titolare del ristorante Le Rotte Ghiotte e ideatore dell'omonima scuola di cucina Chef Shady Food Lab, in occasione di "Un'altra estate" sarà protagonista di un cooking show dedicato ad uno dei prodotti aretini più conosciuti e più amati, il sugo dei crostini neri, che per l'occasione sarà servito in un cannolo dando vita ad un'inedita ricetta che unirà la tradizione e la sperimentazione di nuovi sapori. La preparazione del piatto, chiamato "Cannolo nero toscano", sarà accompagnata da una spiegazione teorica che guiderà i presenti alla scoperta della ricetta e delle particolarità, in un incontro moderato dalla giornalista esperta di enogastronomia Irene Arquint. Tale vetrina maremmana sarà utilizzata da chef Shady per promuovere e per far conoscere i prodotti del territorio aretino, dunque il sugo nero sarà farcito con paté di fegato di maiale grigio del Casentino allevato dall'azienda agricola "Le selve di Vallolmo", mentre a bagnare il tutto saranno i vini bianchi offerti dall'azienda "Feudi Ghibellini" di Peter Lorenzo Guidelli.

1/4

«"Un'altra estate" - spiega chef Shady, - è un format organizzato per raccontare i vari modi di vivere la Toscana e i luoghi più significativi da visitare: sono orgoglioso di esser stato chiamato per rappresentare la tradizione culinaria aretina. Io sono originario della Maremma ma ormai da molti anni mi sono trasferito ad Arezzo, dunque questo evento mi regalerà un'emozione particolare perché avrò l'occasione di presentare l'enogastronomia della terra dove attualmente vivo direttamente nella terra dove sono cresciuto».

Realizzato in collaborazione con Toscana Promozione Turistica, Fondazione Sistema Toscana, Vetrina Toscana, Il Tirreno, Uisp Comitato Regionale Toscana, Feisct e il supporto tecnico di Acqua di Toscana, "Un'altra estate" ha l'obiettivo di stimolare i turisti della costa tirrenica a scoprire l'entroterra toscano: per Arezzo si tratterà dunque di una prestigiosa vetrina per farsi conoscere e per farsi apprezzare attraverso la sua cucina.

Uffici Stampa Egv
di Cavini Marco
333/45.35.056
ufficistampa.egv@gmail.com

Scopri tutte le notizie

Chef Shady Hasbun:

youtube: Chef Shady

  • Facebook Social Icon
  • Instagram_App_Large_May2016_200
  • YouTube Social  Icon

©2017 Shady Hasbun All Rights Reserved.