Gli studenti con disabilità ai fornelli per costruirsi un lavoro

Luglio 2016 | Marco Cavini

I ragazzi dell'alberghiero "Vegni" hanno vissuto un corso di cucina con i cuochi de Le Rotte Ghiotte

Chef Shady Hasbun ha proposto un pomeriggio di cucina per stimolarne l'autonomia e le potenzialità

AREZZO – La cucina come luogo per superare le barriere della disabilità e per costruire un futuro lavorativo. Questo obiettivo ha animato lo chef Shady Hasbun nell'organizzare uno speciale corso di cucina dedicato agli studenti con disabilità dell'alberghiero dell'Isis "Vegni - Capezzine" di Cortona. Per una giornata, un gruppo di ragazzi è diventato il protagonista del ristorante aretino Le Rotte Ghiotte e, affiancato da veri e propri cuochi, si è messo alla prova con professionalità e competenza nella preparazione di ricette della tradizione gastronomica italiana e aretina. L'iniziativa è stata ideata da chef Shady, docente ed esperto esterno di cucina presso l'istituto cortonese, come compimento concreto dell'anno scolastico e come opportunità per vivere un'esperienza formativa anche al di fuori dalle aule, dando seguito ad un ciclo di lezioni di cucina già proposte lo scorso dicembre agli studenti con disabilità. Quell'occasione si sviluppò attraverso l'insegnamento di tante ricette (dalla pasta fresca ai dolci) e scaturì nell'allestimento di un mercatino con prodotti alimentari all'interno dell'evento "Vin'Inviti 2015", mentre in questo nuovo corso è stata fatta assaggiare l'atmosfera del vero lavoro in un ristorante.

1/7

La lezione di cucina ha infatti visto cinque studenti mostrare la loro autonomia e le loro qualità ai fornelli, accompagnati dal professor Andrea Fioravanti, dal responsabile dei professori di sostegno Roberto Bassano e da Giulia Franchini come rappresentante della Cooperativa Sociale Athena di Cortona. «Nel corso dell'ultimo anno - spiega chef Shady, ideatore dell'omonima scuola di cucina Chef Shady Food Lab, - ho affiancato questi ragazzi e ne ho seguito la crescita, dunque ho pensato di proporgli questo ulteriore momento formativo. L'obiettivo era di renderli protagonisti della cucina di un ristorante in modo che anche studenti con disabilità possano realizzare concretamente un'occupazione in questo settore: al termine del corso gli abbiamo consegnato un attestato di partecipazione per congratularci degli ottimi risultati ottenuti».

Uffici Stampa Egv
di Cavini Marco
333/45.35.056
ufficistampa.egv@gmail.com

Scopri tutte le notizie

Chef Shady Hasbun:

youtube: Chef Shady

  • Facebook Social Icon
  • Instagram_App_Large_May2016_200
  • YouTube Social  Icon

©2017 Shady Hasbun All Rights Reserved.