CANNNOLO GRIGIO TOSCANO

Rivisitazione dei crostini neri con fegatini toscani

Ingredienti per 20 mini cannoli

Per la salsa di Grigio del casentino:

500g di fegatino di Grigio del casentino

200g di milza di Grigio del casentino

100g di scamerita di Grigio del casentino

800g sedano, carote e cipolle

1 bicchiere vino bianco Feudi Ghibellini

50g capperi

40g acciughe

Brodo vegetale

Olio extra vergine d’oliva Morettini

Sale

Per il cannolo:

125g di farina di grano Verna

2g cacao amaro in polvere

1g di polvere di caffè

25g di strutto di Grigio del casentino

Sale

1 tuorlo di uovo del casentino

30ml di vino bianco Feudi Ghibellini

Olio per friggere

Per guarnire:

Scorza di limone

Frutta secca in granella (pistacchi, mandorle, pinoli…)

Preparazione

Per la salsa di Grigio del casentino:

Rosolare gli odori tagliati a pezzettoni nell’olio quindi aggiungere tutte le parti del Grigio del casentino. Caramellare e poi aggiungere la mela e sfumare con il vino. Salare e cuocere aggiungendo brodo se necessario. Quindi tritare aggiungendo anche i capperi le acciughe. Riportare sul fuoco e completare la cottura aggiungendo altro brodo se necessario.

Per il cannolo:

Mescolare la farina con il cacao, il caffè e il sale, quindi aggiungere lo strutto, poi l’uovo e il vino e amalgamare fino ad ottenere un impasto compatto. Fare riposare in frigorifero. Stendere l’impasto sottilmente e ritagliare con un coppa pasta. Arrotolarlo sui cannoli d’acciaio e friggere in abbondante olio caldo. Scolare e lasciarli raffreddare infine farcire con il crostino di Grigio del casentino (con sac a poche) e guarnire con pistacchi da una parte e limone dall’altra.

#carne #grigiodelcasentino #sedano #carota #cipolle #vinobianco #capperi #acciughe #brodovegetale #olioevo #farina #cacao #caffè #strutto #uova #olio #limone #fruttasecca